Nuovo ospedale di Narni-Amelia, iter bloccato al ministero per una nomina

AMELIA – Nuovo ospedale di Narni – Amelia, la questione è ferma presso il ministero della Salute. L’iter per la realizzazione della struttura si è bloccato sulla nomina del nucleo di valutazione che dovrà esprimersi su una nuova ipotesi di progetto.

Il progetto che concorre al finanziamento statale, infatti, è diverso rispetto a quello per cui fu sottoscritto l’originario accordo di programma. La modifica si è resa necessaria per consentire l’ingresso dei privati attraverso il project financing, privati che hanno richiesto, a loro volta, di aumentare la previsione del numero dei posti per la riabilitazione. Sebbene l’ok non dovrebbe incontrare ostacoli, al momento però si registra lo stallo sulla nomina del nucleo di valutazione ed è prossima la scadenza, prevista per settembre, dei termini per l’erogazione dei fondi statali.

“Teniamo sotto stretto monitoraggio la situazione – dice Riccardo Maraga, sindaco di Amelia – con il sindaco di Narni abbiamo incontrato a Roma il sottosegretario De Filippo per conoscere lo stato delle cose. Siamo molto preoccupati dello stallo relativo alle procedure che giacciono al ministero e  l’incertezza si ripercuote anche sui cittadini che da anni sentono rinnovare gli impegni e le rassicurazioni”.

La questione, dunque, non  è solo economica (in ballo ci sono 17 milioni di euro promessi dallo Stato che per ora restano solo virtuali), o politica (in gioco c’è la credibilità: da anni si fanno proclami e rassicurazioni sulla realizzazione del nuovo ospedale), ma anche di rispetto di un territorio e della sua dignità.

Alla luce dell’attuale battuta di arresto  e intravedendo all’orizzonte la scadenza di settembre, Maraga rivolge un appello alla Regione: “Chiediamo che, per eventuali problemi sull’accesso ai fondi statali, non si rimetta in discussione il progetto, come a suo tempo promesso”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>