Perugia, con una bottiglia rotta ferisce la cugina: ennesima lite in piazza del Bacio

Aggredisce la cugina con una bottiglia rotta e la manda in Ospedale. Ennesimo episodio di violenza in piazza del Bacio, nel difficile quartiere di Fontivegge.  Una donna di 42 anni, dominicana, aggredisce la cugina, anch’essa cittadina dominicana, 50 anni, per futili motivi.  Un’aggressione che poteva avere conseguenze più pesanti in quanto la 42enne ha utilizzato il vetro di una bottiglia rotta. La vittima ha riportato comunque delle lesioni che hanno richiesto l’intervento dei sanitari del Pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia.  Ad evitare lesioni ancora più profonde sarebbe stata una terza donna presente all’aggressione, amica di entrambe, che è immediatamente intervenuta per evitare il peggio. La 50enne ha poi confessato ai poliziotti che tra le due, ultimamente, i rapporti si erano logorati per via di alcuni contrasti familiari. Quando è tornata a casa la vittima è stata di nuovo minacciata, addirittura di essere uccisa se avesse denunciato l’episodio alle forze di polizia. Ma, le minacce ricevute e l’aggressione subita hanno spinto la vittima a denunciare quanto accaduto.