Coronavirus, guarito 39enne curato con un nuovo antivirale non ancora in commercio.

Un paziente di 39 anni, risultato positivo al coronavirus è guarito dopo il trattamento con Remdesivir, un farmaco che , nei pochi casi in cui è stato utilizzato finora, ha dato risultati efficaci nella lotta contro l ‘invisibile virus. E’ successo all’ ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Il Profesor Paolo Moggi, direttore del reparto di Malattie infettive dell’ ospedale casertano – ha spiegato che ” il paziente positivo al Covid-19 era ricoverato nel reparto di rianimazione, è stato trattato per pochi giorni con Remdesivir, in combinazione con farmaci anti-hiv e antimalarici . Le sue condizioni sono migliorate, è stato estubato e si è negativizzato al tampone. E’ guarito, anche se per le sue dimissioni ci vorrà ancora del tempo “.