Orvieto, bimba di otto mesi contagiata dal Coronavirus. E’ la figlia di una dipendente della casa di cura.

Una bimba di appena otto mesi è risultata positiva al coronavirus. Si tratta della figlia di una dipendente della casa di cura per anziani di Castel Giorgio, comune umbro dell’orvietano. Proprio nella casa per anziani, pochi giorni fa, è stato scoperta la positività di un ospite di 64 anni, attualmente ricoverato all’ospedale di Terni. La struttura di Castel Giorgio ospita circa una cinquantina di anziani; il contagio si sarebbe poi esteso anche ad altri ospiti. La mamma delle neonata è stata contagiata proprio nella casa di cura e, a sua volta, ha trasmesso il virus alla figlia di appena otto mesi. Si tratta di uno dei pochissimi casi avvenuti in Italia di contagio di un neonato. Per fortuna sembra che le condizioni della piccola non siano gravi.