mercoledì 22 novembre 2017 - aggiornato alle ore 19:12        

La Cascata si veste a festa per i turisti, ma incombe una pesante minaccia

cascata delle marmore

TERNI – Parte un mese d’oro sul fronte del turismo per la Cascata delle Marmore ma all’orizzonte si profila una minaccia che se attuata, sarebbe un attacco devastante per il gioiello naturalistico, candidato a patrimonio mondiale Unesco. Mentre si arricchisce di nuovi appuntamenti il calendario delle iniziative per accogliere i turisti (tutte le sere di

Spoleto, annullato il concorso dei vigili urbani, infranto il sogno dei 500 in corsa

vigili_urbani

SPOLETO – Annullato il concorso per vigili urbani al comune di Spoleto. Si infrangono definitivamente le speranze dei 500 candidati in corsa per 4 posti fissi previsti dal bando. La procedura, avviata a marzo del 2013, aveva subito un rinvio al 31 luglio scorso per garantire alla nuova amministrazione comunale, subentrata dopo l’indizione del bando,

Narni, la Bayer conferma l’impegno su Nera Montoro

bayer nera montoro

NARNI – La Bayer, azienda proprietaria dello stabilimento di Nera Montoro, ha confermato tutte le iniziative della società tese al mantenimento e allo sviluppo dell’attività industriale del sito umbro. E’ quanto emerso nel corso di un incontro che alcuni dirigenti hanno avuto a Palazzo Donini con la presidente della giunta regionale, Catiuscia Marini. Tra gli

Orvieto, nuove tariffe per bus turistici e parcheggi, prime modifiche sulle corse delle linee urbane

orvieto bus

ORVIETO – La “rivoluzione” arriva ad agosto. L’amministrazione comunale di Orvieto proprio in questi giorni mette mani sulle tariffe per bus turistici, parcheggi e sul percorso di alcune linee urbane. Dopo settimane di annunci e ritocchi ora si fa sul serio. La manovra è dettata dalla necessità per la nuova amministrazione comunale di fare i

Foligno, l’opposizione, il video e il caso del pianista finiscono in un… bicchiere d’acqua

pianista sull'oceano

FOLIGNO – La minoranza di Palazzo Trinci avrebbe sperato, forse, che  il caso del “pianista”, da lei stessa sollevato, fosse collocato su sfondo imponente, come nel noto film di Tornanore (La leggenda del pianista sull’oceano ndr), ma la vicenda rischia di finire  in un misero “bicchiere d’acqua”. L’opposizione al Comune di Foligno potrebbe infatti avvitarsi intorno a una questione di puntiglio

Ast, stasera termina il presidio, agosto mese di studio, a settembre sciopero generale

thyssen-tk-ast

TERNI – La corsa contro il tempo per ora è stata arrestata: il piano di Tk per l’Ast è stato congelato fino al 4 settembre. Un mese di tempo che consente alle parti, soprattutto ai lavoratori, di tirare il fiato ma che non allontana i nuvoloni. In questi 30 giorni o poco più, le istituzioni,

Vertenza Ast, il Governo c’è, piano sospeso fino al 4 settembre, le reazioni

operai1

TERNI – Qualcosa si è mosso: la  lunga nottata che ha visto la diplomazia politica e istituzionale al lavoro (sindaco di Girolamo, prefetto Bellesini, presidente dell’Assemblea legislativa Brega, e questore Belfiore)  in cerca di una via di uscita da una situazione di stallo che rischiava di degenerare, ha lasciato il posto a una giornata con

Ast, Tk: “Mobilità immediata per 586 operai”, il ministro Guidi stoppa tutto. Sciopero fino a lunedì

operai2

TERNI – E’ in continua evoluzione la vertenza dell’Ast. Dopo la giornata di passione di ieri e la nottata di tensioni, questa mattina qualcosa si è mosso. Il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi ha incontrato l’amministratore delegato di Tk, Lucia Morelli e ha stoppato la procedura con la quale l’azienda aveva chiesto la mobilità