venerdì 26 maggio 2017 - aggiornato alle ore 16:54        

Alto Tevere, la Provincia all’opera per la viabilità: ecco tutti i lavori ultimati La consigliera provinciale Borghesi: "Proseguiamo nel piano di manutenzioni ordinaria e straordinaria"

viabilita

CITTA’ DI CASTELLO – In coincidenza con la buona stagione, sono stati ultimati anche nell’area dell’Alto Tevere numerosi lavori stradali a cura della Provincia di Perugia. Si tratta di opere da tempo attese dalla popolazione che riguardano sia piccoli che più articolati tratti stradali. Nello specifico, nel periodo aprile-maggio, hanno riguardato: a Città di Castello, in

Terremoto, il presidente della Cei: “Accelerare gli interventi per la ricostruzione” Per il vescovo occorrono case prefabbricate e ambienti pluriuso dove riportare quei segni di religiosità che sono stati tolti dalle macerie

bassetti pasqua

PERUGIA – Occorre “accelerare il più possibile gli interventi non tanto per la ricostruzione, che sono complessi, ma per garantire un’abitazione alle persone”. E’ l’appello dei neopresidente della Cei, il card, Gualtiero Bassetti, che arriva dall’Umbria, terra colpita dal sisma. Per il vescovo di Perugia occorrono non solo le case prefabbricate ma anche “ambienti pluriuso

Ternano senza soldi né parenti: niente funerale La salma di Carlo si trova ancora nella frigorifera dell'obitorio

cimitero terni

TERNI – La crisi morde e fa paura. Terrorizza quando ci sono persone che non possono permettersi nemmeno di avere una degna sepoltura e dei funerali. Fa rabbia invece, quando anche una istituzione pubblica non riesce ad evitare di chiedere qualche centinaio di euro per assicurare l’ultimo atto della vita di una persona sfortunata. E’

Perugia, il sindaco e la giunta sotto tiro per “pubblicità” sui mezzi di comunicazione del Comune Al centro dell'attenzione la notizia, diffusa dall'ufficio stampa e dai social di Palazzo dei Priori, relativa all'apertura di una nuova palestra a Fontivegge

sito comune

PERUGIA – “Soprassiederemo sull’ennesimo sopralluogo di facciata e annuncio urbi et orbi, tanto pompato quanto privo di contenuti, su Fontivegge la cui riqualificazione passerebbe attraverso l’apertura di un palestra nei locali dove, fino a pochi mesi fa, vi era un esercizio commerciale”. Critici i consiglieri comunali Tommaso Bori e Sarah Bistocchi sull’operazione della riqualificazione di

Integrazione ospedali Foligno e Spoleto, ecco il piano di riordino Barberini : "Stop a doppioni e stretta sinergia per nuovo modello di sanità". I sindaci: "Qui il terzo polo ospedaliero dell'Umbria"

FullSizeRender4

Unificare i processi e integrare le procedure degli ospedali di Foligno e Spoleto per realizzare una sorta di nosocomio unico su due sedi, definire un modello di sanità più efficace e vicino ai bisogni dei cittadini e costruire, in questo territorio, il terzo polo ospedaliero dell’Umbria. Questo, in sintesi, l’obiettivo del Piano di riordino e

“Se tutti ce ne andassimo da Terni, cosa rimarrebbe?”: un viaggio all’interno delle facoltà universitarie ternane Le storie di Mohamed, Francesca e Michela

Università Medicina Terni

TERNI – “Se tutti ce ne andassimo da Terni, cosa rimarrebbe a questa città?”. Mohamed Oubih non si sente straniero in una terra non sua, eppure arriva da molto lontano. Terni è ormai la sua città, come per Francesca Piacenti e Michela Berlenghini. Tutti e tre giovani studenti universitari nelle facoltà ternane. Mohamed, Francesca e

Perugia, continua la riqualificazione di Fontivegge: arriva una nuova palestra Il sindaco Romizi: "E' l'inizio di un percorso che ci eravamo prefissati fin dal nostro insediamento"

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

PERUGIA – E’ stata posata la prima pietra della nuova palestra McFit che sarà realizzata nei locali dell’Ex Upim di Fontivegge, con una cerimonia che dimostra tutta l’attenzione  che l’Amministrazione comunale ha da sempre nei confronti del quartiere. Ad inaugurare i lavori, infatti, erano presenti il Sindaco Romizi, insieme agli assessori all’urbanistica Emanuele Prisco e al

Bevagna, tornano le Gaite e l’atmosfera medievale tra novità e conferme Presentazione a Palazzo Donini, otto mestieri in gara

gaite

BEVAGNA – “Non una rievocazione medievale qualunque, bensì la più importante e attendibile nel panorama europeo, come hanno stabilito gli esperti. La Festa delle Gaite dura 10 giorni ed è storica anche perché ormai ha più di un quarto di secolo. L’evento combina offerta turistica, ricostruzione filologica e l’immancabile esperienza enogastronomica , garantendo un’esperienza interessante anche