mercoledì 29 marzo 2017 - aggiornato alle ore 15:23        

Dramma nella notte a Perugia: bambino ingerisce un ramoscello e va in crisi respiratoria. Corpo estraneo estratto al Meyer di Firenze

PERUGIA – Estratto il ramoscello dai polmoni del bambino di 14 mesi soccorso questa notte.  Sono stazionarie le condizioni del bambino di 14 mesi trasferito all’ospedale Meyer di Leggi tutto...

Inceneritore Terni Biomassa: “L’improvvisazione amministrativa serve solo alla demagogia” DI Girolamo: “La polemica politica che ruota intorno alla vicenda dell’inceneritore di Terni Biomasse sta assumendo caratteri non più tollerabili"

inceneritore

TERNI – “Gli atti amministrativi, soprattutto quelli che vanno a chiudere impianti industriali, devono essere supportati da dati scientifici. Chi dice il contrario mente, lo fa in malafede per cercare facili consensi, oppure perché è un grande ignorante sul fronte dell’amministrazione pubblica e del rispetto delle procedure”, dichiara il sindaco Leopoldo Di Girolamo.

Assisi, continua l’agitazione alla Colussi. I sindacati chiedono un confronto con la Regione per il futuro dello stabilimento di Petrignano I sindacati stigmatizzano anche l'ennesimo rinvio a data da destinarsi della presentazione del piano industriale

colussi

ASSISI – Continua l’agitazione dei lavoratori alla Colussi. I sindacati infatti si dicono insoddisfatti dell’incontro avuto con l’azienda. Totale insoddisfazione e forte preoccupazione per il futuro: è questo il sentimento dei lavoratori della Colussi e delle loro organizzazioni sindacali dopo il confronto che si è tenuto presso lo stabilimento di Petrignano di Assisi, con l’azienda, che ha confermato la decisione di trasferire parte della produzione delle fette biscottate (le “Bifette”) presso un altro stabilimento del gruppo.

Terni, trovato morto in casa tra la sporcizia: indaga la polizia L'uomo era deceduto da diversi giorni, probabilmente anche da una settimana

113 polizia terni

TERNI – Era in stato di decomposizione, circondato da sporcizia e una gran quantità di oggetti accatastati e accumulati nell’appartamento, il corpo senza vita di un 69enne scoperto questo pomeriggio in un’abitazione di via Manassei, nel centro storico di Terni. Secondo i soccorritori l’uomo sarebbe deceduto da diversi giorni, non si esclude anche da una settimana.

Omofobia, salta la discussione della legge regionale La presidente Porzi: "Problema tecnico, la porteremo in Aula la prossima settimana"

porzi gay2

PERUGIA – Ad infiammare l’Aula oggi la legge contro l’omofobia, rinviata per un problema tecnico e procedurale dopo essere stata iscritta all’ordine del giorno della riunione di Palazzo Cesaroni.  “L’atto: ‘Norme contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale’ è stato iscritto all’ordine del giorno in maniera erronea e non è stato discusso per un problema procedurale che provvederemo a sanare quanto prima, riportando il provvedimento all’ordine del giorno già dalla prossima settimana”.

Sisma, chiesa nel centro Preci, via alla messa in sicurezza Sopralluogo della presidente Marini e del sindaco Bellini: a lavoro per riduzione della zona rossa

PRECI1

PRECI – Saranno avviati nei prossimi giorni i lavori di messa in sicurezza della chiesa della Madonna della Pietà, situata nel centro storico di Preci, che saranno coordinati dal comune. Presto prenderanno avvio anche quelli relativi al cimitero e della rupe sovrastante l’antica e preziosa Abbazia di Sant’Eutizio.

Spello, bilancio di metà mandato, Landrini: “Priorità a turismo, lavori pubblici e sviluppo” Il sindaco tira le somme dei primi due e mezzo di governo e fissa gli obiettivi per il futuro

landrini-spello

SPELLO – Bilancio e servizi per i cittadini, lavori pubblici e infrastrutture, economia e territorio, promozione turistica e paesaggio come obiettivi prioritari delle prossime azione amministrative. Oltre la metà del mandato amministrativo, il sindaco Moreno Landrini traccia le linee che partendo da quanto già realizzato, saranno portate avanti sempre nel segno della condivisione e trasparenza.

Viabilità,Trasferiti da Passignano a Magione gli uffici della Zona 2 della Provincia (Trasimeno e Perugia) La cerimonia questa mattina alla presenza della consigliera provinciale Erika Borghesi

erika borghesi

MAGIONE – Sono stati inaugurati ufficialmente questa mattina, alla presenza di rappresentanti della Provincia di Perugia e del Comune di Magione, i nuovi uffici della Zona 2 del settore provinciale della viabilità. Quattro locali, collocati al secondo piano dell’edificio dell’ex Comunità Montana, destinati ad accogliere il personale dei Comprensori 3 e 4 (Trasimeno e Perugia).

Marsciano, il sindaco Todini: “Per uscire dalla crisi servono unità e sinergia” Il primo cittadino interviene dopo il consiglio comunale sull'economia

alfio todini

MARSCIANO – Un tema quanto mai delicato in questi tempi in cui, anche a Marsciano, si sente forte la crisi, con la chiusura anche di importanti realtà imprenditoriali. Proprio sull’economia locale, l’amministrazione comunale ha organizzato di recente un consiglio aperto a tutti i cittadini e su questo torna il Sindaco Alfio Todini, con una dettagliata nota.