Covid Umbria, 289 nuovi positivi: boom a Foligno e Città di Castello. Altri sei decessi

Dal bollettino di oggi, martedì 2 Marzo 2021, emergono i seguenti dati: 289 nuovi casi Covid in Umbria, sei decessi, stabili i ricoveri , Foligno e Città di Castello le città più colpite e 182 guarigioni. Un quadro che conferma più o meno quello dei giorni precedenti con un miglioramento della situazione negli Ospedali , dove nelle ultime 24 ore non si sono registrati incrementi nei ricoveri. I tamponi eseguiti sono stati 6.516, di cui 3.737 molecolari; la percentuale di positivi è pari al 4,43%, rispetto a ieri che è stata del 6,09%. Gli attualmente positivi in Umbria sono 8.099, più 101 rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore le città umbre più colpite sono state Foligno 60, Città di Castello 32 e Perugia 37. Purtroppo ci sono stati sei nuovi decessi Covid, per un totale di vittime che sale  1.062. Gli ultimi sei decessi sono pazienti residenti a Perugia 2,  Montone, San Venanzo, Città di Castello, Assisi.  I ricoverati a questa mattina sono 524, esattamente come ieri, di cui 78 (-1) in terapia intensiva.

I NUOVI POSITIVI DI OGGI – Sono 289 i nuovi casi Covid e riguardano i seguenti Comuni: Foligno 60, Perugia 37, Città di Castello 32,  Orvieto 17, Assisi 16, Spoleto 12, Terni 9, Fabro 8 , San Giustino 7, Torgiano 6, Spello 6, Amelia 6, Bastia Umbra 5, Magione 5, Norcia 5, Trevi 5, Montefalco 4,  Nocera Umbra 4, Bevagna 3, Giano dell’Umbria 3, Umbertide 3, Valtopina 3, Cannara 2, Monteleone d’Orvieto 2, Panicale 2, Passignano sul Trasimeno 2,  Baschi, Campello sul Clitunno, Cascia, Castel Ritaldi, Castiglione del Lago, Corciano, Costacciaro, Gualdo Cattaneo, Gubbio, Marsciano, Montegabbione, Porano, San Gemini, Scheggia  1.  Nove dei nuovi casi riguardano persone residenti fuori regione.