L’ Umbria verso la fascia bianca: tasso positivi 0,41%, appena 24 nuovi casi

Lo scenario epidemiologico dell’ Umbria in forte miglioramento con la riduzione costante dei nuovi casi di contagio e della pressione sul sistema ospedaliero. Le conferme arrivano anche dal bollettino di oggi, giovedì 27 maggio 2021. La nostra Regione ormai ha i numeri per passare in fascia bianca così  come altre Regioni ( Friuli, Molise, Sardegna) che già adesso hanno una incidenza di nuovi casi inferiore a 50 ogni 100 mila abitanti. In questo caso l’unico obbligo che resta è soltanto quello delle mascherine, distanziamento, aerazione e sanificazione nei luoghi chiusi. Appena l’ Umbria passerà bianca non ci sarà più nemmeno il coprifuoco. Oggi sono 24 i nuovi casi di Covid-19 su 5.837 tamponi eseguiti,  di cui 2.205 molecolari e 3.632 antigenici, per una percentuale di positivi pari allo 0,41%. Ieri era stata dello 0, 57%. Bene anche la situazione negli Ospedali umbri: questa mattina sono 89 (invariato) i pazienti Covid ricoverati, di cui 10 (-1) in terapia intensiva.  Le guarigioni sono state 102 mentre gli attualmente positivi in Umbria scendono a 1.695, meno 79 rispetto a ieri.  I nuovi casi di oggi riguardano i seguenti comuni umbri: 3 Città di Castello,  3 Terni,  3 Spoleto,  3 sono persone residenti fuori regione,  2 Montecastrilli,  2 Piegaro, 2 Umbertide,   1  Ferentillo, Foligno, Montefalco,  Perugia,  Pietralunga,  San Giustino.  Purtroppo c’è stato un nuovo decesso: si tratta di un malato Covid residente a Foligno; le vittime salgono così a 1.393. Dall’inizio della pandemia sono state riscontrate 56.225 positività mentre sono 53.137 i guariti. In questo momento ci sono 1.770 persone in isolamento fiduciario.