Malato Covid scappa dall’ Ospedale di Perugia e lo rintracciano a San Sisto

In tempo di coronavirus succede di tutto anche le cose più impensabili.  Un 40 enne, ricoverato al reparto Covid dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia,  scappa e fa perdere le proprie tracce  senza un motivo. Quando un infermiere se ne accorge avvisa subito il medico e, insieme, chiamano la Questura . Il 40enne ha messo in piedi un vero e proprio blitz riuscendo a dileguarsi in pochi secondi. È stato rintracciato dalla Polizia il giorno dopo, all’alba, in una fermata dell’autobus a San Sisto . Gli agenti hanno chiamato il 118 che lo ha riportato all’ Ospedale con la Polizia che ha scortato i sanitari. A quel punto  il 40enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria.