Mamma positiva partorisce bambina che risulta negativa. Pesa quasi 4 chili, sta bene.

Ancora una nascita con la mamma positiva. Era già successo ad Aprile scorso, sempre a Perugia, quando da una mamma positiva al Covid-19 nacque Margherita. ” Una gioia immensa “, confessò allora la mamma. Ieri pomeriggio una donna alla seconda gravidanza, positiva al coronavirus, assistita dalle ostetriche Lara Luchetti e Martina Casciarri, ha messo al mondo una bambina che pesa 3,940 chili. La neonata è stata sottoposta al tampone che ha dato esito negativo. Il parto è avvenuto in un’area isolata Covid. Dopo il parto la donna è stata di nuovo riportata nel reparto di malattie infettive del Santa Maria della Misericordia di Perugia. In quel reparto la signora, 39 enne, era entrata una settimana fa quando a pochi giorni dal parto scoprì di essere positiva al tampone. Aveva sintomi evidenti, le sue condizioni impedivano di fare l’isolamento a casa. La direzione dell’Ospedale di Perugia fa sapere che le dimissioni della mamma e della bambina sono previste nelle prossime 48-72 ore. A casa si sta già preparando una grande festa, naturalmente nel rispetto delle norme anti-Covid.