Regione, i sindacati incontrano la Tesei. Difendere gli operatori del turismo e tavolo sulla sanità.

Per adesso sono soddisfatti i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil che, a Palazzo Donini , hanno incontrato la Presidente della Giunta regionale Donatella Tesei. L’obiettivo è difendere le imprese e i lavoratori dal rischio emergenza Coronavirus. Un incontro cordiale che è durato più di 1 ora e che è servito a mettere in agenda alcune priorità. Le organizzazioni sindacali hanno sottolineato la necessità di attivare gli ammortizzatori sociali straordinari per quelle imprese che stanno subendo le maggiori conseguenze dal coronavirus. In particolare si è fatto riferimento alle imprese turistiche. Altra questione affrontata è stata la sanità con i sindacati che chiedono un piano straordinario di assunzioni , per far fronte alla drammatica carenza di personale nelle strutture pubbliche, a cominciare dagli ospedali. Sulla sanità è stato concordato di convocare per il 19 marzo un tavolo operativo insieme al Rettore dell’Università degli Studi e i commissari delle Asl-Aziende Ospedaliere. Infine, sottolineano Sgalla (Cgil), Manzotti (Cisl) e Bedini (Uil), è stato affrontato il tema della vertenza sul trasporto pubblico locale. La Tesei si è impegnata a convocare un incontro con Busitalia e le organizzazioni sindacali per trovare una soluzione che garantisca i servizi per i cittadini e i posti di lavoro attuali.