Calvi, migliorano le condizioni dell’80enne ferito da un colpo di fucile all’addome

TERNI – Migliorano le condizione dell’80enne di Calvi che domenica mattina si è ferito in maniera accidentale con un fucile. L’uomo, nella stessa giornata di ieri, è stato operato all’addome dai medici dell’ospedale Santa Maria. Oggi la direzione sanitaria fa sapere che l’uomo sta migliorando e che nelle prossime ore sarà trasferito dalla Rianimazione al reparto.
L’incidente di cui è rimasto vittima è accaduto ieri mattina causato da una manovra sbagliata o una distrazione. Mentre l’ottantenne era intento a pulire il suo fucile da caccia, è partito un colpo che lo ha raggiunto all’addome. A dare l’allarme la moglie, che ha chiamato subito il 118. L’uomo è stato trasportato in codice rosso al Santa Maria di Terni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.