Città di Castello, Michele Bravi incontra il sindaco: “Molto legato a questa città”

CITTA’ DI CASTELLO –  Visita ufficiale a Città di Castello, con dedica al sindaco e alla città direttamente sulla copertina del nuovo album, “Anime di Carta”, oggi pomeriggio qualche ora prima del debutto ufficiale in Umbria, a Collestrada, da parte di Michele Bravi, vincitore di X-Factor 7, quarto a Sanremo con “Il diario degli errori”.

“La mia presenza qui oggi nella mia città – ha detto il cantante, nel corso di un breve colloquio con il primo cittadino, Luciano Bacchetta, nella residenza municipale – per testimoniare al sindaco e a tutta la collettività locale attaccamento e senso di appartenenza nonostante impegni di studio e di lavoro mi abbiano portato ben presto a frequentarla di meno”.
“Oggi sono in Umbria, regione in cui opera e lavora anche Alfredo Repetti (Cheope figlio di Mogol), uno degli autori di ‘Il diario degli errori’ – ha proseguito Michele Bravi, secondo quanto riferisce una nota del Comune – per presentare il mio nuovo album: non potevo non fare una tappa anche per pochi minuti nella mia città e manifestare attraverso il sindaco affetto e riconoscenza”.

Parole di apprezzamento del sindaco Luciano Bacchetta per questo gesto di cortesia che Michele Bravi ha voluto riservare a Città di Castello e alle istituzioni che la rappresentano, per chiudere in maniera positiva anche polemiche e incomprensioni recenti.
“Il gesto che oggi ha fatto Michele Bravi – ha detto il sindaco – è senza dubbio apprezzabile e per certi aspetti significativo nel riconoscere l’appartenenza ad una città di grandi tradizioni storiche, culturali e sociali dove vive la sua famiglia e da cui lui stesso è partito per raggiungere traguardi importanti in questo caso in ambito musicale ed artistico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.