Ex Novelli, lunedì gli operai incontreranno il giudice. Venerdì tavolo tecnico al Mise. Il sindaco Di Girolamo incontra i lavoratori davanti al tribunale

TERNI – Spiragli sulla vertenza Novelli, sulla quale era tornato il buio pesto dopo la giornata di ieri. Da stamattina i lavoratori sono di nuovo in presidio davanti al tribunale di Terni, dove hanno ricevuto anche la visita del sindaco Leopoldo Di Girolamo. Si terrà venerdì una nuova riunione tecnica al Mise. E lunedì una delegazione di lavoratori, probabilmente con Di Girolamo, vedrà il giudice fallimentare, la dottoressa Luciana Nicolì.

Il tavolo romano si potrebbe riaprire con un nuovo documento da presentare ai Greco. I sindacati si dicono sul piede di guerra, pronti a difendersi da qualsiasi possibilità di licenziamento. Per il sindaco Di Girolamo, l’unico modo di uscire dall’empasse è “tornare al tavolo delle trattative. Il ministero tramite le Regioni coinvolte sta facendo la sua parte, noi sollecitiamo l’Umbria”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>