Foligno, 800mila euro per palestra più tecnologica d’Italia: ha la facciata ventilata e dentro è sempre primavera

FOLIGNO –Sarà inaugurata il 22 dicembre, a Foligno, la palestra più tecnologica d’Italia, l’unica con la cosiddetta facciata ventilata, che consente di mantenere costante la temperatura, ottenendo vantaggi in termini di efficienza energetica. Si tratta di un edificio dove è sempre primavera, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno e dal Comune per un investimento di oltre 800mila euro. La struttura si trova a Sterpete, nei pressi del plesso scolastico, collegata ad esso attraverso un passaggio interno per essere utilizzata da due sezioni della scuola d’infanzia e delle sei classi della scuola primaria per una presenza complessiva di 220 bambini.
Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha annunciato che la palestra verrà intitolata a Fernando Rossi per il suo impegno a favore dello sport, ad ogni livello. Il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Gaudenzio Bartolini, ha posto l’accento “sull’alto livello tecnologico della struttura” mentre Alberto Cianetti, già presidente della Fondazione, ha ricordato l’importanza dell’organismo per la comunità. L’assessore ai lavori pubblici Graziano Angeli ha messo in rilievo, tra l’altro, che la palestra scolastica è concepita per la pratica sportiva con la possibilità di ospitare l’attività di scherma.
Tra le particolarità della palestra il fatto che abbia una facciata ‘ventilata’ che consente di ottenere vantaggi in termini di efficienza energetica a partire dall’abbattimento del surriscaldamento estivo delle pareti e conseguentemente degli ambienti interni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.