Foligno, chiusura campo prove Quintana, Metelli pronto a chiedere una proroga

FOLIGNO – L’Ente Giostra è pronto a chiedere una proroga per evitare la chiusura pressoché immediata del campo prove della Quintana che si trova all’aeroporto di Foligno, dopo che l’Enac (Ente nazionale aviazione civile) ha chiesto la restituzione degli spazi, sfrattando di fatto la manifestazione dopo 44 anni. Il presidente Domenico Metelli, insieme al sindaco Nando Mismetti, incontrerà i vertici dell’Enac per cercare di prolungare l’accordo (in scadenza il 15 dicembre prossimo) in attesa di trovare una nuova soluzione per l’allenamento dei cavalli di Giostra, evitando disagi per rioni e cavalieri.
Lo spazio riservato all’allenamento dei cavalieri di Giostra, che si trova nei pressi dell’aeroporto di Foligno, venne individuato ed inaugurato nel 1973. Una novità che consentì al pubblico di seguire le prove dei cavalieri che, fino ad allora, potevano calcare l’otto solo il mercoledì prima della Quintana in occasione delle Prove Ufficiali al Campo de li Giochi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.