Foligno, il vescovo Sigismondi nel governo della Cei

FOLIGNO – Il vescovo di Foligno è entrato a far parte del governo della Conferenza episcopale italiana. L’assemblea generale della Cei, riunitasi a Roma dal 18 al 21 maggio, ha infatti eletto monsignor Gualtiero Sigismondi presidente della Commissione Episcopale per il Clero e la Vita Consacrata. Tale incarico durerà cinque anni e si configura come un impegno di grande rilievo per il presule folignate. Le Commissioni Episcopali hanno compiti di studio, proposta e animazione, esaminando i problemi specifici del loro ambito di azione (in questo caso, la formazione di presbiteri e diaconi e la promozione della vita consacrata) e formulando soluzioni da presentare al Consiglio Episcopale Permanente, del quale anche mons. Sigismondi entra a far parte, assumendo un ruolo sempre più significativo nei vertici nazionali della Chiesa italiana.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>