Foligno, vince Zuccarini: “Al lavoro per la nuova squadra”. Pizzoni: “Grazie a chi ha lavorato con me”

FOLIGNO – La sfida campale era Foligno, e la sconfitta del centrosinistra nell’ultima delle grandi città rimaste in mano democratica, è quella che fa più rumore.  Votano 27.332 folignati e di queste 15.016 vanno a Stefano Zuccarini, che prende il 55,99 per cento. Luciano Pizzoni resta distaccato: 11.804 voti per il 44,01 per cento.

“Serve dare sostanza alla fiducia che ci hanno dato i cittadini”, ha detto Zuccarini ai microfoni di Rgu, appena acclarato il suo vantaggio.

Pizzoni affida a Facebook il suo giudizio: “Democraticamente i cittadini di Foligno hanno scelto. Faccio i miei complimenti a Stefano Zuccarini per il chiaro risultato ottenuto. Auguro al nuovo Sindaco della città di Foligno buon lavoro nell’interesse della collettività. Ho messo a disposizione della comunità la mia storia personale e professionale. Grazie ai tantissimi che hanno lavorato insieme a me in questi mesi per provare a realizzare un sogno di nuovo sviluppo del nostro territorio. Grazie a chi ci ha creduto dandoci fiducia. Buona giornata a tutti”.

“Pizzoni è patrimonio regionale”, ha detto il commissario regionale del Pd, Walter Verini, sempre ai microfoni di Rgu.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail