Fondazione Carisp, completate le nomine del Comitato d’indirizzo: a maggio il nuovo presidente

PERUGIA – A passi spediti verso il “dopo Colaiacovo” nella Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Ora c’è l’elenco completo dei membri del Comitato d’Indirizzo. Dopo i 10 nomi resi noti all’inizio di marzo (Camillo Bacchi, Nicola Bastioni, Giampiero Bianconi, Cristina Colaiacovo, Francesco De Pretis, Gianlorenzo Fiore, Antonio Lanuti, Chiara Lungarotti, Giuliano Masciarri e Matteo Minelli) ci sono anche gli altri 10, scelti nelle terze presentate dagli enti e dalle associazioni di competenza.

Entrano l’imprenditrice Roberta Datteri, indicata dalla Regione, l’imprenditore Luca Galletti e il commercialista Stefano Sfrappa per il Comune di Perugia. C’è poi la professoressa Giuliana Grego Bolli per l’Università per stranieri, il professore Federico Francesco Mancini per l’Università degli studi, l’imprenditore Luciano Nardi Schultze per la Camera di Commercio di Perugia, il professore Fausto Santeusanio per la diocesi di Perugia – Città della Pieve, l’imprenditrice Michela Sciurpa per il Comune di Castiglione del Lago, la farmacista Laura Sensini per l’Ordine dei farmacisti e l’ingegnere Umberto Tassi per l’Ordine degli Ingegneri.

Il Comitato d’Indirizzo dovrà ora eleggere il successore di Colaiacovo, pronto a diventare presidente onorario. Come successore le indiscrezioni parlano dell’imprenditore Franco Mencarelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.