Il Comitato Rinascita Norcia sollecita il distaccamento permanente dei Vigili del fuoco

NORCIA – Il comitato per la Rinascita di Norcia scrive ai Parlamentari umbri e chiede certezze per il distaccamento permanente dei Vigili del fuoco di Norcia. “Vi inviamo per conoscenza – scrivono Lorenzo Delle Grotti e Rosa Maria Marini – le delibere di giunta dei comuni dell’Alta Valnerina (Norcia, Cascia, Cerreto di Spoleto, Monteleone di Spoleto, Preci, Poggiodomo) con le quali si prende atto con viva soddisfazione dell’istituzione del distaccamento permanente dei Vigili del fuoco a Norcia decretato dal Ministero del Interno nel 2017″.

“Contemporaneamente, però, si chiede di renderlo completamente operativo con il personale già assegnato (16 unità) e di potenziarlo con quello mancante (14 unità) nonché di realizzare a Norcia, uno dei comuni più devastati dagli eventi sismici del 2016, una sede logistica moderna ed efficiente come in precedenza sollecitato al Ministro dell’Interno. Le delibere di giunta sono state approvate da tutti i comuni dell’Alta Valnerina nel timore che tale distaccamento permanente venga messo in discussione, magari a favore di altri territori, cercando di tornare alla situazione ante sisma quando nel territorio era presente un distaccamento volontario”.

“Senza nulla togliere ai volontari dei Vigili del fuoco che da 40 anni hanno operato con impegno, professionalità e dedizione, l’istituzione del distaccamento permanente dei Vigili del fuoco costituisce una grande opportunità per il territorio della Valnerina sia in termini occupazionali che di garanzia 24 ore su 24 di personale professionista pronto ad intervenire immediatamente in caso di di soccorso tecnico urgente. La presenza del distaccamento permanente, infatti, riduce gli spazi di percorrenza migliorando, significativamente i tempi d’intervento in un comprensorio montano e con infrastrutture viarie di difficile accesso soprattutto nel periodo invernale o in caso di calamità come, tra l’altro, hanno bene evidenziato gli eventi sismici del 2016. Pertanto, a quasi due anni dal decreto di istituzione, per sollecitare la piena operatività del distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco di Norcia, ci rivolgiamo al Ministro dell’Interno ed ai parlamentari Umbri di tutti gli schieramenti politici perché la comunità locale non ammette passi indietro a scapito della sicurezza e del soccorso tecnico urgente.
In tal senso vogliamo ricordare l’impegno preso dal Ministro dell’Interno, a seguito delle sollecitazioni allo stesso rivolte dal nostro Comitato”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>