Inaugurazione anno giudiziario, l’allarme di Cardella: “In Umbria interesse al riciclaggio di denaro”

PERUGIA – Massimo allarme perché i lavori della ricostruzione post terremoto possono rappresentare un obiettivo appetibile per le organizzazioni criminali di qualunque tipo. Lo ha lanciato il Procuratore della Repubblica di Perugia, Fausto Cardella, nel corso dell’inaugurazione dell’anno giudiziario 2018. L’Umbria però, secondo Cardella, ancora non evidenzia presenze di forme di criminalità di tipo mafioso.

In Umbria però vengono richiamate spesso organizzazioni criminali che reimpiegano i proventi di attività illecite. Da Cardella e da Mario D’aprile, presidente della Corte d’Appello, anche l’elogio ai giudici Umberto Rana e Francesca Altrui, feriti in una aggressione negli uffici del tribunale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>