Intossicazione da monossido di carbonio: due persone trasferite all’ospedale di Grosseto

FABRO – Due persone, intossicate da monossido di carbonio che è fuoriuscito da un termoconvettore, sono state trasportate d’urgenza all’Ospedale di Grosseto.

Il fatto è avvenuto – si presume – nella casa della coppia a Fabro. I due, di 65 e 70 anni sono originari di Roma, ed avevano deciso di trascorrere il fine settimana nella loro casa in campagna.

Le loro condizioni attuali sono serie, ma la coppia non sarebbe in pericolo di vita.

Sono intervenuti rapidamente i vigili del fuoco di Orvieto e di Perugia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.