Assisi, Lista Bartolini: dialogo con tutti ma occorre discontinuità

ASSISI – Partecipato l’incontro ieri pomeriggio alle 15 a Santa Maria degli Angeli per un’assemblea “programmatica” della lista Bartolini sul tema “Un nuovo modello di sviluppo per Assisi”. Sul palco Giorgio Bartolini, i suoi consiglieri comunali e il professore Nicolangelo D’Acunto che ha fatto da moderatore. L’ex sindaco della città sottolinea che serve un salto di qualità nell’amministrazione e ribadisce il giudizio negativo sulla giunta Ricci-Lunghi. «Siamo pronti a dialogare con tutte le forze politiche, ma specialmente con i cittadini e con le categorie produttive» ha dichiarato Bartolini che ha proposto la riduzione delle tasse per ridare fiato alle famiglie e creare lavoro per i giovani. Si è parlato di riqualificazione del turismo e della necessità di un piano strategico a riguardo. Oltre ai consiglieri comunali, che hanno affrontato anche il tema sicurezza, i giovani del gruppo Bartolini rappresentano «il disagio di fronte a una città che, pur avendo un ruolo internazionale, non riesce a dare un futuro dignitoso ai suoi giovani e anzi ne mortifica la professionalità e le competenze. Per questo occorre riaccendere la speranza». L’incontro si è chiuso sottolineando che «questi spazi di discussione saranno necessari per tutta la campagna elettorale, affinché i cittadini, al di là delle alchimie politiche, possano scegliere sulla base di elementi concreti quali siano i progetti necessari per lo sviluppo della città e chi siano le persone davvero in grado di realizzarli».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.