Movida ternana: ora un unico orario per tutto l’anno. C’è il placet dell’assessore Giacchetti L'assessore al Commercio: “Accolte le richieste degli operatori per l’estensione degli orari di occupazione del suolo pubblico”

TERNI – Parla di buon risultato raggiunto, l’assessore al commercio, Emilio Giacchetti, riferendosi al nuovo regolamento – esteso – per l’orario di occupazione di suolo pubblico con tavoli e sedie all’esterno delle attività di somministrazione.

“Abbiamo voluto accogliere le richieste degli operatori di un settore già colpito duramente dalla crisi economica, in considerazione del fatto che una intensa e vivace vita notturna, nel rispetto e nei limiti imposti dalla normativa e dal buon senso, rappresenti una opportunità per l’economia della città tutta  e una possibilità di lavoro per i molti giovani impiegati in queste attività.

Abbiamo uniformato l’orario invernale a quello estivo, rendendolo uguale per tutto l’anno. Questo permette una volta per tutte di non concedere volta per volta, a secondo delle festività, estensioni temporanee, ma di dare a tutti per tutto l’anno regole e criteri, per il bene dell’economia e dello sviluppo della comunità”.
La Giunta Comunale ha deliberato la modifica degli orari consentiti per le occupazioni di suolo pubblico con tavoli, sedie, gazebo  sui marciapiedi o sulle aree, anche private, all’esterno degli esercizi abilitati alla somministrazione di alimenti e bevande, concedendo comunque ulteriori quindici minuti per lo sgombero dei tavoli e delle sedie oltre l’orario massimo di somministrazione con queste modalità: domenica, lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 7 alle ore 1,  venerdì e sabato dalle  7 alle ore 1.45.

Movida

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>