Nocera Umbra, il Palio dei Quartieri torna nel centro storico

NOCERA UMBRA – Palio dei quartieri 2015 ai nastri di partenza. L’edizione che sancisce il ritorno definitivo della manifestazione nel centro storico è stata presentata questa mattina nella suggestiva cornice del Museo civico San Francesco. La festa prenderà il via lunedì 3 agosto e per tutta la settimana vedrà sfidarsi Porta Santa Croce e Borgo San Martino a suon di rievocazioni storiche, gare equestri ed atletiche. Le novità principali riguardano il “format” della manifestazione. La competizione dei cavalieri si sposta infatti dalla domenica al venerdì in notturna. Il gioco della Dama Infedele, corse di staffettisti e la Portantina, si terranno invece nel centro storico, a 18 anni dal terremoto del 1997 che aveva costretto la festa ad adeguarsi ai nuovi assetti. “Faremo un salto nel passato, con lo sguardo rivolto al futuro”, ha detto il presidente dell’Ente Palio Daniele Frillici, arrivato alla guida della manifestazione dopo anni di lavoro nelle retrovie.

La cifra della manifestazione sarà la valorizzazione delle eccellenze nocerine, a partire dallo slogan scelto: “Al centro, Nocera”. Serata di apertura lunedì sera dunque tutta all’insegna della nocerinità. In quest’ottica è la realizzazione del Premio Speciale, il riconoscimento per il quartiere che realizza le migliori rievocazioni storiche, fatto ideare ai bambini e poi realizzato dall’artista Lorenza Zanco.

Alla presentazione anche l’assessore Luciano Morini, che ha tracciato una panoramica su tutte le manifestazioni estive messe in campo dalla città di Nocera e la presidente della Pro Loco, Carole Fotheringham. Assente Borgo San Martino come forma di disaccordo per qualche modifica apportata al format della manifestazione, c’era invece Porta Santa Croce. Il presidente Davide Frate ha ricordato il lavoro dei contradaioli per la festa e ha rivolto un pensiero a quelli che, per motivi di salute, non hanno potuto collaborare alla realizzazione dell’edizione 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.