Norcia, il Tar stoppa il percorso per la delocalizzazione delle imprese

NORCIA – Stop dal Tar dell’Umbria all’esproprio dei terreni per l’area che doveva ospitare le imprese delocalizzate a Norcia. Il Tribunale amministrativo regionale accoglie così la richiesta di tre comproprietari di circa due ettari di terreni che erano stati individuati nel terreno. Il problema è che non sarebbe ancora stata conclusa l’individuazione delle aree da requisire. Nel merito del provvedimento si entrerà tra tre mesi con l’udienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.