Pd spoletino, presentata la nuova segreteria dell’unione comunale

SPOLETO – Tanti volti nuovi nella segreteria dell’Unione Comunale del Partito Democratico, che affiancherà il coordinatore Roberto Loretoni sino alle future scadenze congressuali. Nel corso di una conferenza stampa, che si è svolta nella sede del Partito spoletino, ed alla quale erano presenti il capogruppo consiliare nonché coordinatore provinciale Dante Andrea Rossi ed il consigliere comunale Stefano Lisci, il neo segretario ha illustrato il percorso di rinnovamento che ha portato il Pd a scegliere un gruppo di militanti non appartenenti agli organismi elettivi.

Uniche eccezioni, il coordinatore della segreteria provinciale, Dante Andrea Rossi e la responsabile delle donne,l’avvocato Valia Fedeli Alianti. Prima di presentare la nuova squadra, il coordinatore comunale Roberto Loretoni ha ringraziato il gruppo consiliare e ed i coordinatori di circolo per il lavoro sin qui svolto in assenza di un coordinamento politico del Partito. “Vogliamo interpretare un ruolo propositivo – ha sottolineato Loretoni -, nella soluzione dei gravi problemi che deve affrontare la città. Ad iniziare dall’emergenza lavoro con le note situazioni della Ex Pozzi e della Nuova Panetto & Petrelli. Faremo una opposizione costruttiva ed utile per Spoleto, senza nessuna pregiudiziale. Insomma, non una opposizione demagogica alla giunta Cardarelli, ma propositiva al massimo”.

Loretoni ha quindi illustrato le prossime iniziative politiche. Ad iniziare da quella dedicata ai temi del lavoro, che si svolgerà entro i primi giorni di febbraio all’interno della Ims Isotta Fraschini alla presenza della presidente della Regione, Catiuscia Marini e dei Parlamentari umbri. Altro tema “caldo” che affronterà la nuova segreteria è quello della Sanità.

“Non parleremo di questo o quel primario, ma di salute e prevenzione per il bene dei cittadini – ha ribadito Loretoni – Per noi l’Ospedale “San Matteo degli Infermi” è una risorsa prioritaria nella rete dell’Emergenza-Urgenza regionale e su questo ci confronteremo con la presidente Marini”.  Infine, sono previste iniziative sul rilancio del Tribunale, la cui centralità nel sistema giudiziario umbro sarà uno dei cavalli di battaglia della nuova segreteria del Pd spoletino.

“ La terza iniziativa – ha concluso Loretoni -,  sarà sui fondi europei e il Piano di sviluppo rurale: abbiamo già la disponibilità dell’assessore regionale Fernanda Cecchini grazie all’impegno del consigliere Giancarlo Cintioli. Spoleto e la sua vocazione agricola avranno le dovute risposte anche in merito agli 867 milioni di euro che il Psr prevede per l’Umbria”.

Ed ecco, la composizione della nuova segreteria. Nei prossimi giorni verranno definiti i compiti dell’intero staff.

Roberto Loretoni, segretario, Valia Fedeli Alianti e Claudio Montini vicesegretari, Bruno Gori (resp. cultura e arte), Simona Cappelletti, Alberto Minci, Maria Rita Palazzi, Ariana Panetti,  Luca Pannaccio, Patrizia Pastorelli, Alessio Rigozzo, Dante Andrea Rossi, Luca Santirosi, Giorgio Sabatini, Paolo Tagliavento, Giulia Titta, Renzo Berti (resp. comunicazione e stampa), Fabio Ciavaglia (resp. sviluppo economico e turismo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.