Questionario omofobia, il ministro Bussetti blocca tutto

PERUGIA – “Stop al test sul sesso”. Lo dice senza mezzi termini il ministro all’Istruzione Marco Bussetti, parlando dalle colonne Corriere dell’Umbria in merito al test sull’omofobia che in questi giorni sta facendo discutere ed è stato distribuito presso molte scuole. “Abbiamo parlato con l’Ufficio scolastico regionale – dice Bussetti – e i questionari sono fermi. Li abbiamo bloccati. Abbiamo chiesto di rivederne la formulazione e di cambiare le modalità di realizzazione del progetto”.

Bussetti rivela anche che più la metà delle scuole contattate avrebbero rifiutato.

La polemica politica era stata fortissima:  “Rimango fortemente perplesso in merito
all’iniziativa promossa dalla Regione Umbria che ha commissionato un test per verificare gli orientamenti sessuali degli studenti di terza media e quarto superiore. Non vedo l’opportunità di dar luogo a tali programmi che per altro travalicano anche le competenze dell’istituzione scolastica”: lo dice il capogruppo di Forza Italia dell’Assemblea legislativa, Roberto Morroni, a proposito del questionario che sarà distribuito nelle scuole nell’ambito del contrasto al bullismo omofobico.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>