Spoleto, ubriaco rischia di causare un incidente: nel suo sangue tasso alcolico sette volte superiore al consentito

SPOLETO – Ha rischiato di causare una vera strage il trentenne portoghese che nella notte tra domenica e lunedì è stato segnalato sulla Flaminia Vecchia. Nel suo sangue un tasso alcolico di sette volte superiore al consentito. La targa portoghese del mezzo e le precise indicazioni fornite hanno permesso alla polizia di individuare facilmente il trentenne. C. F. A. B., le iniziali, aveva una presenza di alcol nel sangue di 3.42 g/l. Il suo stato confusionale si è dimostrato con cambi d’umore repentini, da picchi di euforia a momenti di calma apparente. E’ stato fatto salire in auto per evitare che venisse investito e qui ha distrutto il vetro dell’auto con l’orologio. Nelle ore successive a suo carico è stata formalizzata la denuncia per guida in stato di ebbrezza con ritiro della patente, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.