Terni, inflazione in calo con il valore più basso da aprile 2015

TERNI – A Terni l’inflazione è ancora in calo fino a toccare il valore più basso da aprile 2015 (-0,6%) e ciò nonostante nel mese di giugno i prezzi siano rimasti in media pressoché stabili come dimostra la variazione congiunturale pari a + 0,1%.

E’ quanto si rileva dal consueto comunicato diffuso dai servizi statistici del Comune a seguito della riunione mensile della Commissione comunale prezzi. “L’incremento del prezzo dei carburanti – si legge nel documento – non è riuscito a far rialzare il valore dell’inflazione frenato dalle diminuzioni dei prezzi dei prodotti alimentari, in particolare frutta e verdura”.

“Le variazioni più consistenti su base mensile hanno riguardato i beni della divisione Prodotti alimentari e bevande analcoliche, con -0,7% e Comunicazioni con -1,0%. In aumento invece l’indice del capitolo Trasporti +0,8%, aumento dovuto principalmente al il rialzo del costo dei prodotti energetici quali le benzine e il gasolio. Tra i prodotti alimentari ancora in calo il prezzo di frutta e verdura. Rispetto allo stesso mese dello scorso anno in media la frutta è diminuita di oltre il 6% mentre la verdura del 3,1%”.

“Su base annua Prodotti alimentari e bevande analcoliche perde l’-0,8% , Abitazione, acqua, elettricità e combustibili -2.5% e Trasporti -2,3%”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.