Terni, mamma coraggio ricoverata in ospedale. Lena vuole la verità sulla morte del figlio

TERNI –  Lena Dodaj , al quarto giorno di sciopero della fame nella cappella del cimitero dove e’ sepolto il figlio Marco, non ha retto e si e’ sentita male. E’ stata immediatamente portata in Ospedale da un’ ambulanza del 118.

Dopo aver rinunciato al cibo, ieri ha smesso anche di bere accusando all’ improvviso un forte malore. Da sei anni non si da pace, vuole conoscere cosa successe in Ospedale nel novembre 2011, quando Marco arrivo’ in gravissime condizioni dopo un incidente sul lavoro accaduto a Narni Scalo. Vuole la verita’ sui fatti, si dispera nella speranza che qualcuno ascolti il suo grido di dolore.

Passa il suo tempo nel cimitero e dorme da quattro giorni nella sua macchina parcheggiata fuori. Uno sciopero della fame reso ancora piu duro dalle temperature terribili di questi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.