Superconti Terni – Coop Centro Italia: l’Authority frena, il matrimonio può attendere

TERNI – L’operazione di acquisizione di Superconti Terni da parte di Coop Centro Italia subisce per il momento una battuta d’arresto. Lo stop viene dall’autorità garante della concorrenza del commercio. Con una decisione pubblicata nel bollettino del 14 febbraio, l’Agcm ritiene l’operazione in esame “suscettibile di determinare effetti restrittivi sotto il profilo concorrenziale sul mercato degli ipermercati nella provincia di Terni: Coop Centro Italia, infatti, già primo operatore con una quota pari a circa il 43%, porterebbe la propria quota al 60% circa. Il secondo operatore – scrive l’Autorità – il gruppo Conad, detiene su tale mercato il 35% circa. Inoltre, qualora si dovesse verificare una sostanziale unitarietà decisionale o di comportamento tra le società aderenti al sistema Coop, l’operazione potrebbe determinare effetti di rilievo anche nel mercato degli ipermercati della provincia di Viterbo, ove, pur non essendo presente la società acquirente, operano con quote di rilievo altre società del sistema Coop”.

L’operazione consiste nell’acquisizione, da parte della società Coop Centro Italia Soc.coop., del controllo esclusivo delle società Grandi Magazzini Superconti S.p.A., Superconti Supermercati Terni S.rl. e Superconti Service S.r.l.., tutte facenti parti del “Gruppo Superconti”.

L’operazione prevede inoltre un patto di non concorrenza della durata di cinque anni, consistente nell’impegno, da parte dei venditori, a non svolgere attività in concorrenza con quelle della società acquirente nel settore della GDO e nella zona ricomprendente l’Umbria, il Lazio, le Marche, la Toscana e l’Abruzzo.

L’Autorità ha  avviato un’istruttoria nei confronti di Coop Centro Italia i sensi dell’articolo 16, comma 4, della legge n. 287/90. Un procedimento che dovrà concludersi entro 45 giorni.

La Coop Centro Italia, dal canto suo, fa sapere che a seguito dell’avvio dell’istruttoria da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha iniziato una fattiva interlocuzione con la stessa al fine di rispondere ai quesiti posti; tutto ciò nella prospettiva di perseguire – secondo modalità suscettibili di futura definizione con l’Agcm – il prosieguo e il compimento dell’operazione di acquisizione delle Società del Gruppo Superconti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>