Terremoto, oggi visita del sottosegretario Bocci e del prefetto Cannizzaro Visita del sottosegretario in uno dei comuni colpiti dal sisma

Il sottosegretario agli Interni Gianpiero Bocci e il comandante dei vigili del fuoco di Terni sono in visita nei luoghi colpiti dal sisma. Bocci ha visitato, accompagnato dai tecnici e dai Vvf, ha visitato la frazione di San Pellegrino di Norcia, dove stanno operando dal primo giorno del sisma uomini del comando di Terni in sinergia con quelli del comando di Perugia.  Danneggiato anche il Comune di Preci, dove Bocci arriverà insieme al Prefetto.

“La situazione è abbastanza sotto controllo – ha detto il sindaco di Preci –, stiamo facendo le prime verifiche. La ricostruzione post terremoto 1979 e nel 1997, sicuramente è stata un ottimo lavoro. Non ci sono grandi danni, sono limitati solo in alcune strutture. Non abbiamo sfollati -ha aggiunto -, ma la paura ci ha portato ad allestire dei centri di accoglienza con diversi posti letti e con una rete di assistenza in tutto il territorio. A Preci c’è un centro Caritas con 60 posti letto, sempre a Preci il centro di aggregazione giovanile con 20 letti, a Corone 15 posti e poi abbiamo anche utilizzato le vecchie strutture usate nel ’79 e ’97. Complessivamente siamo sui 120 130 posti letto. La situazione – ha concluso il sindaco – è sotto controllo, nonostante la paura, speriamo migliori”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>