Trapianto di organi nella notte negli ospedali di Perugia e Foligno

Trapianto di organi nelle ultime ore negli ospedali di Perugia e Foligno. Impegnate due equipe multidisciplinari per i prelievi da donatori umbri. Gli organi sono stati poi destinati a pazienti di Umbria, Lazio e Piemonte.
L’attività, abbastanza complessa, è stata coordinata dal Centro regionale trapianti sotto la guida della dottoressa Tiziana Garzilli. Le verifiche sulla compatibilità degli organi con i pazienti in lista di attesa hanno permesso di individuare quelli da trapiantare.

Un’equipe chirurgica intervenuta al Santa Maria della Misericordia – riferisce il suo ufficio stampa – ha prelevato reni e fegato da un donatore che era stato ricoverato nel reparto di rianimazione nei giorni scorsi. Fegato e reni sono stati trasferiti negli ospedali romani di Tor Vergata e S.Camillo.

L’altro intervento è stato eseguito nell’ospedale di Foligno dove sono stati prelevati i reni. Uno è stato trasferito all’ospedale Le Molinette di Torino, mentre l’altro è risultato compatibile per un giovane paziente della provincia di Perugia.

I sanitari della Struttura di nefrologia del Santa Maria della Misericordia hanno subito iniziato l’attività di monitoraggio dell’uomo che in giornata verrà sottoposto ad intervento chirurgico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.