Covid Umbria, 15 nuovi casi: 4 a Norcia. Seconda dose di vaccino per il 28,69% degli umbri

Sono 15 i nuovi casi Covid registrati in Umbria nelle ultime 24 ore su 3.612 tamponi eseguiti, di cui 1.154 molecolari e 2.458 antigenici, per una percentuale di positivi pari allo 0,30%, ieri era stata dello 0,26%. Arriva quindi dal bollettino di oggi – venerdì 25 giugno – l’ennesima conferma positiva sulla situazione sanitaria dell’Umbria. L’unica realtà che preoccupa è quella di Norcia dove anche oggi si registrano 4 nuovi casi, per un totale di attuali positivi che raggiunge quota 29. Sicuramente un numero alto che contribuisce in maniera determinante a far salire l’incidenza dei casi nell’intero comprensorio della Valnerina, unico distretto dell’Umbria a superare 100 ogni 100 mila abitanti. Gli altri positivi della giornata si sono registrati ad Assisi (3), Perugia (2), Baschi (1), Bastia Umbra (1), Corciano (1), Foligno (1), Magione (1) e Umbertide (1). Le guarigioni riscontrate nello stesso arco temporale sono state 41, grazie alle quali gli attualmente positivi in Umbria scendono a 806, ben 30 in meno rispetto a ieri. Calano i ricoveri anche se c’è un malato in più in terapia intensiva: a questa mattina i pazienti Covid ricoverati negli Ospedali umbri sono 21 (-2), di cui 3 (+1) in terapia intensiva. All’Ospedale di Perugia sono 13 i ricoverati, di cui 3 in terapia intensiva; al Santa Maria di Terni sono 5 i pazienti ricoverati mentre 3 sono quelli ricoverati a Pantalla. In isolamento fiduciario ci sono 563 persone, 26 in meno rispetto a 24 ore fa. Nessun decesso si è registrato, le vittime Covid in Umbria restano 1.419. Alle ore 8,30 di questa mattina risultano somministrate 700.835 dosi di vaccino . Sono 223.174 gli umbri con ciclo vaccinale completo, pari al 28,69% della popolazione totale