Il commissario Legnini alla Camera dei Deputati:” Semplificare norme per la ricostruzione “.

Per il commissario straordinario alla ricostruzione Giovanni Legnini è urgentissimo semplificare ” le norme della ricostruzione pubblica”. Lo ha detto oggi davanti ai membri della Commissione ambiente e lavori pubblici della Camera dei Deputati. Dopo aver firmato l’ordinanza per la semplificazione della ricostruzione privata, Legnini chiede al Parlamento di intervenire immediatamente per semplificare le procedure sulle opere pubbliche”.  Altrimenti la ricostruzione di scuole, chiese, cimiteri e municipi rischia di vedere la luce tra anni , quando potrebbe essere troppo tardi. Legnini propone la ” procedura negoziata sotto soglia comunitaria e l’attribuzione di poteri speciali al commissario, delegabili ai Presidenti di Regione e sindaci”.  In riferimento al decreto sul Sismabonus e all’Ecobonus, il commissario chiede ” una norma di collegamento con il contributo previsto per la ricostruzione privata nel cratere, oltre ad un Sismabonus specifico per il cratere con soglie di spesa maggiore che possono essere utilizzate, almeno per il danno lieve,in alternativa al contributo per la ricostruzione delle abitazioni “.