Automobilismo, un weekend di puro spettacolo all’Autodromo Borzacchini

Per gli appassionati delle quattro ruote, soprattutto quelli delle zone del Trasimeno, ecco una gamma di appuntamenti imperdibile. Nel fine settimana del 3 e del 4 dicembre, all’Autodromo dell’Umbria di Magione andrà in scena l’ultimo appuntamento “racing” del 2016, ovvero l’immancabile gara di durata riservata alle auto da corsa antiche, la “Due Ore di Magione – 17° Trofeo Anchise Bartoli”, valida anche per il Campionato Italiano Autostoriche. Accanto a questa super-classica di fine stagione ve ne sarà un’altra, sempre dalle caratteristiche regolamentari simili, la “100 Miglia di Magione”, riservata però alle auto da corsa turismo moderne. In questa corsa che prevede appunto la copertura di 100 miglia (circa 166 km) da parte dei concorrenti, così come nella “Due Ore”, i concorrenti potranno scegliere se competere in solitaria o in coppia, dandosi il cambio al volante durante le apposite fasi che verranno segnalate dalla Direzione Gara. Due manifestazioni in cui non mancheranno dunque in ogni caso momenti di alta spettacolarità. A fare da contorno al ricco fine settimana del Borzacchini ci sarà anche l serie dedicata alle vetture turismo SuperCup, che correrà due gare da 25’ ciascuna (formula “sprint”), così come uno spazio sarà lasciato alle Biposto Corsa.

NON SOLO COMPETIZIONE – Sabato e domenica all’Autodromo dell’Umbria ci sarà la possibilità di avere un “incontro ravvicinato” con l’affascinante BMW 318i E46 che darà vita nel 2017 alla serie regina del Borzacchini, ovvero la 318 Racing Series. La nuova categoria, che conterà un calendario di sette manifestazioni ciascuna contenente ben quattro gare, auspica il ritorno dell’impianto motoristico umbro al centro del motorsport nazionale. La 318 Racing Series sarà di fatto un monomarca che si svolgerà interamente a Magione, con le intramontabili BMW 318i E46 allestite con il supporto tecnico dell’officina CAAL Racing di Corrado Canneori. Auto molto prestante, ma con il preciso intento di mantenere i costi di partecipazione e preparazione della vettura estremamente contenuti. Per facilitare la partecipazione e l’acquisto da parte dei concorrenti del kit di preparazione della vettura, la Dirigenza dell’Autodromo dell’Umbria sta stipulando anche un’apposita convenzione con una banca locale. Tutti i dettagli sul regolamento, nonché il prototipo già realizzato dalla CAAL Racing, saranno in mostra a Magione il 3 e 4 Dicembre.

SPAZIO ALLA SOLIDARIETA’ PRO TERREMOTATI – Come per l’appuntamento dello scorso 6 Novembre, presso il paddock del Borzacchini si continueranno a raccogliere offerte da devolvere alle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso 24 Agosto e da quello del 26 Ottobre: stavolta sarà la “norcina” il piatto solidale offerto presso la Sala Briefing 1 dell’impianto umbro. Il costo di accesso all’Autodromo sia nella giornata di sabato 3, sia in quella di domenica 4 Dicembre sarà di 5 euro (tribuna coperta e paddock).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>