Bartoccini Fortinfissi Volley: Eleonora Bruno rimane a Perugia

PERUGIA – A “raccogliere” i palloni in seconda linea della Bartoccini Fortinfissi Perugia, ci sarà ancora Eleonora Bruno, una delle migliori interpreti nel suo ruolo nella passata stagione. La notizia era nell’aria già da alcuni giorni, ma ora arriva la conferma ufficiale: esperienza, agilità e capacità tecniche sono le caratteristiche che hanno convinto lo staff tecnico del presidente Antonio Bartoccini a confermare l’atleta toscana nel ruolo di libero anche per la stagione agonistica 2019/2020, che vedrà la formazione perugina impegnata nel campionato di serie A1. Sicuramente una delle atlete più “amate” dai tifosi perugini che al PalaBarton hanno potuto “ammirare” la sicurezza e l’agilità difensiva di Eleonora.
“Quando la società mi ha proposto di rimanere a Perugia – afferma Bruno – io sono stata felicissima di accettare, anche perché in questo fantastico anno mi sono affezionata alla città, ai tifosi e a tutto lo staff tecnico con il quale mi sono sempre trovata benissimo. Tornare a giocare in serie A1 è un sogno fantastico perché è il campionato più bello sia dal punto di vista tecnico che di gioco. Ho fatto esperienza in questa categoria sia come libero titolare che come secondo e la A1 ha un fascino incredibile dove per ottenere dei risultati occorre sicuramente molto più lavoro, molta più dedizione, e molto più sacrificio. Le varie squadre sono ben attrezzate e molto competitive, per cui ringrazio ancora la società per avermi voluto offrire questa occasione di ulteriore crescita sportiva”.

Bruno, classe 1994, 180 cm di altezza, originaria di Pontedera, ha iniziato la sua carriera pallavolistica nel 2009. Grandi doti e tanto lavoro l’hanno portata a far parte del progetto federale del Club Italia. Nello stesso periodo fa parte della nazionale Under 18 con la quale, nel 2011, si aggiudica la medaglia d’argento, e poi nell’Under 19 con la quale, nel 2012, vince la medaglia di bronzo nel Campionato europeo di categoria giocato ad Ankara in Turchia. Nella stagione 2012/2013 viene ingaggiata dal Volley Bergamo in serie A1, dove resta per due anni, per poi passare, nel 2014, alla Rubor Tiboni Urbino Volley. L’anno dopo si trasferisce all’AGIL Volley Novara mentre, in quello successivo, a Bolzano sempre in A1. Nel 2017 in A2 gioca con Cuneo, arrivando alle semifinali dei Playoff.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail