Basket, che salto per Alessandro Cappelletti! Lo spoletino approda alla Virtus Bologna

Il giusto premio per i tanti sacrifici portati a termine. Per lo spoletino Alessandro Cappelletti, classe 1995, professione playmaker, è giunta l’ora del grande salto. La Virtus Bologna, senza dubbio la società cestistica più prestigiosa in Italia, si avvarrà delle prestazioni del giocatore, facendo di fatto percorrere la stessa strada di una leggenda della palla a spicchi, vale a dire Roberto Brunamonti.

Già significativa, seppur breve, la sua carriera. Nel 2013 l’esordio giovanissimo in serie A con la Mens Sana Siena, mentre nei due anni successivi veste la maglia della Fulgor Omegna. L’ultimo biennio, nuovamente targato Siena, non è fortunatissimo avendo rimediato un infortunio. Da menzionare infine l’esperienza con la nazionale italiana Under 20.

Il suo talento tuttavia non può essere sfuggito ai dirigenti delle V nere, che non hanno perso tempo e hanno messo sotto contratto il giovane atleta umbro, che ora può aspirare ad una legittima consacrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.