Calcio serie C: pareggiano Perugia e Ternana, perde il Gubbio

Perugia – Pareggiano Perugia e Ternana, perde il Gubbio. Sono questi i risultati della prima giornata di campionato delle squadre umbre impegnate in serie C. Nel girone B, il Perugia pareggia al Curi contro l’Alma Juentus Fano per 2-2 mentre il Gubbio registra una sconfitta casalinga e si piega al Modena con il punteggio di 0-2. Nel girone C, invece, la Ternana debutta con un pareggio a reti inviolate al Liberati contro la Viterbese. Tutte le partite – come annunciato dalla Lega calcio – sono state giocate a porte chiuse

PERUGIA – FANO 2-2

Il Perugia rischia subito di perdere nel suo esordio al Curi contro il Fano. Va sotto di due gol nel primo tempo ma poi riesce a ricompattarsi e a salvare la partita nel secondo. Alla fine ne esce fuori un 2-2 che sa di bicchiere mezzo vuoto per entrambe le formazioni.

PERUGIA: Fulignati, Sgarbi, Angella, Burrai, Melchiorri, Dragomir (32′ st Elia), Murano (21′ st Bianchimano), Crialese, Moscati (8′ st Rosi), Falzerano, Kouan (32′ st Konate).

A disp.: Baiocco, Lunghi, Negro, Tozzuolo, Righetti. All. Caserta

ALMA JUVENTUS FANO 1906 – Meli, Carnielutti (10′ st Diop), Zigrossi, Amadio, Said (9′ st Sarli), Barbuti, Marino, Parlati, Paolini (25′ st De Vito), Bruno, Ferrara.

A disp.: Santarelli, Boccia, De Vito, Morsucci, Scimia, Monti, Montesi, Mainardi, Viscovo, Rillo. All. Alessandrini

ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore (Abruzzese di Foggia – Cerilli di Latina)

RETI: 14′ pt Marino (AJ), 34′ pt Ferrara (AJ), 2′ st Kouan (P), 21′ st Melchiorri (P)

NOTE: ammoniti Sgarbi, Said, Melchiorri

TERNANA – VITERBESE 0-0

Debutto casalingo per la Ternana con un pareggio a reti inviolate contro la Viterbese. Ospiti in dieci per circa un’ora a causa dell’espulsione di Tounkara, ma le Fere non ne approfittano. Nel secondo la Ternana amministra la partita, senza peraltro trovare la via del gol.  Alla fine il pareggio è un risultato giusto considerando pure le tante defezioni rossoverdi, che costringe l’allenatore Vanigli, Lucarelli era squalificato, a schierare atleti pure fuori ruolo.

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Russo (17′ st Proietti), Suagher, Diakité, Laverone; Defendi (Cap.), Paghera (1′ st Kontek); Torromino (44′ st Peralta), Falletti (17′ st Marilungo), Furlan (28′ st Onesti); Vantaggiato. A disp.: Marinaro, Vitali, Mammarella, Argento, Niosi, Bergamelli. All.: Richiard Vanigli (Cristiano Lucarelli squalificato)

Viterbese (3-5-2): Daga; Mbende, Markic, Baschirotto; Simonelli (34′ st Menghi E.), Urso (26′ st Bianchi), Bensaja (Cap.), Sibilia, Bezziccheri; Rossi (31′ st Calì), Tounkara. A disp.: Maraolo, Ricci, Galardi, Zanon, Magrì, Menghi M., Benvenuti. All.: Agenore Maurizi

Arbitro: Alessandro Di Graci (Como)

Assistenti: Amedeo Fine (Battipaglia), Antonio Piedipalumbo (Torre Annunziata)

IV Ufficiale: Cristian Cudini (Fermo)

Ammoniti: Tounkara, Simonelli, Bezziccheri e Calì (V.); Russo, Diakitè, Laverone, Kontek e Suagher (T.)

Espulsi: Tounkara (V., doppia ammonizione)

Recuperi: 1/3

Note: Osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa dell’arbitro Daniele De Santis