Il Foligno cala il colpo grosso: ecco Job

Come era prevedibile il Foligno ha iniziato con il botto questa sessione di mercato dicembrino. Nella serata di ieri Alvaro Arcipreti ha perfezionato due arrivi e ben tre partenze, come dimostra il comunicato diffuso dalla società biancoazzurra:

“L’Asd Città di Foligno comunica che nella giornata odierna è stato raggiunto l’accordo con il calciatore Gentile Domenico Antonio (02/11/1996). Il giocatore proviene dall’Isola Liri. Terzino sinistro, Gentile è già stato tesserato e sarà subito a disposizione del tecnico Pierfrancesco Battistini. Sono tre, invece, le operazioni in uscita ufficiali: Tommaso Marani è stato ceduto a titolo definitivo al Gualdo Casacastalda, Manuel Candelori passa in prestito alla Vis Pesaro, mentre Federico Del Colle è stato ceduto a titolo definitivo alla Pianese”

Ma il colpo grosso è arrivato proprio poco fa, con l’ingaggio dell’attaccante camerunense Thomas Herve Job, classe 1984, che vanta una lunga esperienza in cadetteria con Grosseto e Pescara. Per il derby di domenica Battistini avrà un’altra importante carta in più da giocare. La dirigenza non sta quindi a guardare; il Foligno vuole la rimonta (sei sono i punti che separano i falchetti dal vertice della classifica, ora occupato dal Montecatini) e di sicuro non vuole lasciare nulla al caso, come del resto ha più volte ribadito lo stesso direttore sportivo, assicurandosi un difensore tra i più interessanti del panorama dilettantistico nazionale e un attaccante che può rivelarsi un autentico lusso per la categoria.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>