Gubbio ancora in formato super: travolto un Mantova in piena crisi

Questo Gubbio sta diventando una squadra che non guarda in faccia nessuno, nemmeno gli avversari in crisi. I rossoblù proseguono il loro fino a questo momento ottimo campionato, andando ad espugnare in scioltezza il Martelli di Mantova al cospetto di una nobile decaduta (soltanto dieci anni fa ha sfiorato la serie A) che resta impelagata nella bassa classifica. Un successo netto e meritato, che la dice lunga sulla superiorità rossoblu palesata in tutto l’arco dell’incontro. Gia al 4′ Valagussa aveva portato avanti gli ospiti, bravo a raccogliere una sponda di Casiraghi e a fare centro di controbalzo. Il raddoppio al 26′ con Candellone, che a centro area, servito da Ferretti, si gira e colloca la sfera nell’angolino basso, imprendibile per Bonato. Nella ripresa i ragazzi di Magi controllano la partita, eccetto in un paio di occasioni dove Narciso deve intervenire, ed in pieno Ferretti concede il bis di Fano beffando il portiere del Mantova con un pallonetto da distanza siderale, lasciando il Martelli di stucco. Certo, resta da capire perchè una squadra che annovera elementi che fino all’altro ieri giocavano in B (Marchi, tra l’altro eugubino doc, Ruopolo e Salifu tanto per fare qualche nome) langua in fondo alla classifica, ma chi gode è il Gubbio, che si è conquistato con queste prestazioni il legittimo diritto di continuare a sognare.

Mantova – Gubbio (0-3):
Mantova (3-4-3): Bonato; Gargiulo, Siniscalchi, Carini; Di Santantonio (29′ st Bandini), Zammarini, Raggio Garibaldi (34′ pt Ruopolo), Regoli; Laplace (34′ pt Salifu), Marchi, Caridi. A disp.: Maniero, Romeo, Menini, Tripoli, Maccabiti. All.: Prina.
Gubbio (4-3-1-2): Narciso; Marini, Burzigotti, Rinaldi, Zanchi; Valagussa, Croce, Giacomarro (31′ st Kalombo); Casiraghi (21′ st Musto); Ferretti, Candellone (15′ st Romano). A disp.: Volpe, Marghi, Pollace, Petti, Bergamini, Conti, Costantino, Ferri Marini. All.: Magi.
Arbitro: Guccini di Albano Laziale (Zanardi di Genova e D’Aila di Trapani).
Reti: 4′ pt Valagussa (G), 26′ pt Candellone (G), 47′ st Ferretti (G).
Espulso: 36′ st Siniscalchi (M) per proteste. Ammoniti: Rinaldi (G), Di Santantonio (M). Angoli: 5-2 per il Mantova. Recupero: 1′ pt; 3′ st.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>