Il Perugia piega 2-1 il Vicenza in amichevole. Decisivi Belmonte e Di Nolfo

Il Perugia di Giunti fa due su due. È solo calcio estivo (di luglio e non ancora di agosto, se si vuole essere pignoli), ma questa squadra già sembra aver preso la fisionomia giusta. I Grifoni, dopo il largo successo contro i dilettanti del Pergine, hanno avuto la meglio anche nel più probante test contro il Vicenza, squadra neoretrocessa in Lega Pro. 2-1 il risultato finale, con le reti decisive messe a segno da Belmonte e Di Nolfo.

Anche in questa circostanza Giunti, orfano di Del Prete e Mustacchio, oltre dei due nuovi arrivati Cerri e Zanon, ha scelto il 4-3-3: difesa a quattro con Belmonte e Alhassan laterali e la coppia Dossena – Monaco al centro. Centrocampo con Brighi, Joss e Buonaiuto. Tridente con Terrani, Frick e Guberti, che in extremis ha preso il posto di Di Carmine.

L’equlibrio iniziale viene rotto al 20′ quando Belmonte infila in due tempi un cross basso di Guberti. In chiusura di tempo il pareggio dei veneti, grazie a Giusti, che sfrutta al meglio un invito di Alimi alla prima vera occasione dei berici. Nella ripresa, dopo che Andrade ha rischiato di portare in vantaggio il Vicenza (bravo Elezaj in uscita), al 25′ arriva il gol vittoria siglato da Di Nolfo, autore di una splendida azione personale. Il collettivo di Colombo non ci sta: al 40′ Elezaj salva la porta con un bellissimo intervento su punizione di Andrade.

Vince 2-1 il Perugia. La rosa deve ancora essere completata, ma i segnali, che dimostrano che Giunti sta lavorando bene, sono più che incoraggianti.

Perugia: Rosati; Belmonte, Dossena, Monaco, Alhassan; Brighi, Didiba, Buonaiuto; Terrani, Frick, Guberti. Allenatore: Federico Giunti. In panchina: Elezaj, Pastorelli, Panaioli, Casale, Vella, Choe, Rizzo, Traore, Di Nolfo, Di Carmine, Santopadre, Volta.

Vicenza: Valentini, Bianchi, Malomo, Crepaldi, Crescenzi, Milesi, Sbrissa, Alimi, Giusti, Giacomelli, De Giorgio. Allenatore: Alberto Colombo. A disposizione: Fortunato, Viola, Barbosa, Bangu, Andrade, Paiolo, Sacca, Magri, Costa.

Arbitro Bergamin di Conegliano Veneto.

Assistenti Codemo e Pandolfo di Conegliano Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.