La Sir Conad si gioca il primato della Superlega a Trento

PERUGIA – Nonostante il Capodanno sia ormai passato, continuano i fuochi d’artificio in Superlega!

Tutto pronto domani alla BLM Group Arena, sold out da oltre una settimana, per l’anticipo della terza di ritorno tra Itas Trentino e Sir Safety Conad Perugia.

Big match se ce n’è uno con in campo domani a partire dalle ore 18:00 e di fronte alle telecamere di Raisport le prime due della classe divise da un solo punto con Perugia pronta a difendere con le unghie e con i denti il trono della classifica nella partita degli ex con ben sette giocatori ad aver vestito l’altra maglia in passato.

È partita stamattina la comitiva bianconera che si presenta a Trento, con l’eccezione di Berger, con la rosa al completo.

“A Trento ci aspetta una partita durissima contro la squadra più forte in questo momento. A questo andranno aggiunte le difficoltà di giocare fuori casa, ma noi siamo in una buona condizione e credo che abbiamo la possibilità di vincere. Il derby serbo? Lisinac e Kovacevic sono due giocatori fortissimi ed è sempre molto bello giocare contro di loro”.

Questo il pregara di Aleksandar Atanasijevic, una delle punte di diamante della formazione di Lorenzo Bernardi. Il tecnico perugino, di concerto con il suo staff, ha indicato le linee guida a livello tattico da seguire domani e punta forte sulla determinazione e sul cuore che i ragazzi hanno messo in evidenza nell’ultimo turno di campionato in casa contro Verona. Nessuna novità a livello di formazione per la Sir che presenterà al via De Cecco in regia, Atanasijevic opposto, Galassi e Podrascanin centrali, Lanza e Leon schiacciatori e Colaci libero.

Trento, reduce da un impressionante filotto di vittorie consecutive, dovrebbe recuperare Russell rispetto all’ultima giornata e schierare inizialmente la formazione tipo con Giannelli in cabina di regia, Vettori opposto, Lisinac e Candellaro coppia di centrali, Kovacevic ed appunto Russell in banda con Grebennikov a dirigere le operazioni in seconda linea.

Poche chiacchiere prima di una partita del genere, non decisiva ovviamente, ma altrettanto ovviamente molto importante sia per la classifica che a livello mentale. Una partita dove agli aspetti tecnici, che per Perugia sono soprattutto qualità al servizio, qualità nella correlazione muro-difesa e qualità nell’attacco di palla alta, vanno ad affiancarsi aspetti di carattere mentale e motivazionale perché domani il cuore, la volontà, la voglia di non mollare e la fame conteranno tantissimo in un palasport “contro”, ma con circa centottanta Sirmaniaci (di più non era possibile) che non la pianteranno un momento di inneggiare ai Block Devils.

PRECEDENTI

Trentuno i precedenti tra le due formazioni con quattordici vittorie di Perugia e diciassette successi di Trento. L’ultimo confronto diretto risale allo scorso 28 ottobre per il match di andata della Superlega 2018-2019 con vittoria di Perugia al PalaBarton 3-1 (17-25, 25-18, 26-24, 25-22).

EX DELLA PARTITA

Sette gli ex in campo. Cinque giocano in maglia Sir e sono Massimo Colaci a Trento dal 2010 al 2017, Dore Della Lunga a Trento dal 2005 al 2009 e dal 2010 al 2012, Gianluca Galassi a Trento dal 2012 al 2015 (giovanili), Filippo Lanza a Trento dal 2004 al 2009 (giovanili) e dal 2011 al 2018 e Nicholas Hoag a Trento nella passata stagione. Due invece gli ex perugini in maglia Itas. Sono Nicola Daldello a Perugia dal 2011 al 2013 ed Aaron Russell a Perugia dal 2015 al 2018.

DIRETTA TV SU RAISPORT

Il match di domani tra Trento e Perugia sarà visibile in diretta tv su Raisport HD con il commento di Maurizio Colantoni ed Andrea Lucchetta.

PROGRAMMAZIONE SU TEF CHANNEL

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, racconterà il post partita nel programma “Domenica Volley” in onda domenica sera dalle ore 22:30 circa sul canale 12 e sul canale 831 di Sky con la conduzione di Elena Ballarani, con le interviste ai protagonisti e con la diretta da studio dove verranno affrontati i temi della giornata con collegamenti anche dagli altri campi. La replica del match andrà in onda domenica alle ore 20:00 sul canale 112, lunedì alle ore 17:00 sul canale 12, alle ore 18 ed alle ore 20:15 sul canale 112 ed alle ore 23:30 sul canale 12. Martedì invece, con inizio alle 21:30 sul canale 12 e sul canale 831 di Sky, c’è “Sottorete”, il programma di approfondimento condotto da Marco Cruciani.

PROBABILI FORMAZIONI:

ITAS TRENTINO: Giannelli-Vettori, Lisinac-Candellaro, Russell-Kovacevic, Grebennikov libero. All. Lorenzetti.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Galassi, Leon-Lanza, Colaci libero. All. Bernardi.

Arbitri: Andrea Puecher – Dominga Lot

PREVENDITA PER PERUGIA-CIVITANOVA DI SABATO 12 GENNAIO

Parte lunedì mattina 7 gennaio, a partire dalle ore 12:00, la prevendita dei biglietti per Perugia-Civitanova, quarta di ritorno di Superlega in programma sabato 12 gennaio al PalaBarton alle ore 18:00.

La prevendita sarà attiva presso l’outlet della Sir Safety System (Santa Maria degli Angeli, Via dei Fornaciai 9) da lunedì a venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00 e sabato mattina dalle ore 9:00 alle ore 13:00, mentre lunedì alle ore 12:00 partirà la prevendita nei punti vendita vivaticket abilitati della provincia di Perugia (per info https://www.vivaticket.it/ita/ricercapv).

Di seguito tutti i prezzi dei biglietti suddivisi in base al settore del PalaBarton ed all’eventuale riduzione. Al costo del biglietto andrà aggiunto il costo di prevendita.

TRIBUNA VIP CENTRALE

Intero: € 40,00

Ridotto (4-14 anni): € 28,00

TRIBUNA VIP LATERALE

Intero: € 35,00

Ridotto (4-14 anni): € 24,00

DISTINTI CENTRALI

Intero: € 35,00

Ridotto (4-14 anni): € 24,00

DISTINTI LATERALI

Intero: € 35,00

Ridotto (4-14 anni): € 24,00

CURVA BLOCK DEVILS/CURVA SAN MARCO

Intero: € 20,00

Ridotto (4-14 anni): € 14,00

GRADINATE II° ANELLO

Intero: € 20,00

Ridotto (4-14 anni): € 14,00

Si comunica che i bambini da 0 a 4 anni (non compiuti) usufruiranno dell’ingresso gratuito, ma non avranno diritto al posto a sedere in nessuno dei settori del PalaBarton. Per assicurare il posto a sedere si potrà naturalmente usufruire della riduzione 4-14 anni.

La società fa inoltre presente che per poter scegliere il posto numerato nelle zone Tribuna Vip, Distinti, Gradinate II° Anello e Curva San Marco è necessario acquistare i biglietti in prevendita con le modalità indicate. Facendo invece l’acquisto in biglietteria il giorno della partita i biglietti verranno assegnati automaticamente e non ci sarà la possibilità di scegliere il posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.