La Zambelli Orvieto non si ferma più: ecco Elisa Mezzasoma

L’opera del presidente Zambelli e del ds Giuseppe Iannuzzi continua a dare i suoi frutti. L’ultimo arrivo è di quelli importanti: a fare parte della rosa della Zambelli Orvieto sarà anche Elisa Mezzasoma, uno dei nomi più forti della pallavolo umbra e non solo. Mezzasoma, perugina, classe 1990, 180 cm., arriva dalla A2 dove ha fatto ottime cose a Pesaro, lo stesso Pesaro che anche grazie al suo apporto un anno fa è salito dalla B1 nel secondo campionato nazionale. Ecco le sue prime parole in gialloverde: “Il progetto della Zambelli mi è sembrato subito molto interessante – ha dichiarato Mezzasoma in questi giorni a Orvieto per perfezionare l’accordo che la vedrà vestire i colori orvietani – gli obiettivi della società mi sembrano molto importanti, mi ci ritrovo in pieno”. Questi i motivi che l’hanno spinta a sposare questa nuova realtà: “Ho scelto Orvieto perché la sfida che mi si propone è interessante e stimolante – dice – vedo lavorare ad una squadra molto competitiva e questo mi piace molto. Delle mie nuove compagne conosco solo il capitano Ubertini, sarà piacevole conoscere ben presto tutte le altre”.

UN CURRICULUM CHE PARLA DA SOLO – Poco o nulla da aggiungere ad una carriera già ricca di soddisfazioni. Giovanissima dal 2005 al 2008 gioca in A1 con la Despar Perugia, poi scende in B1 con Corciano e centra subito la promozione, gioca l’anno seguente a Bastia e anche il quella piazza porta il proprio team un gradino più su salendo in B1. Passa poi a Pesaro dove il proprio contributo è determinante per la conquista della A2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.