L’Umbria del Judo in lutto: è scomparso il maestro Ernesto Giaverina

Il movimento del Judo umbro è in grave lutto. Si è infatti spento nella serata di ieri, a causa di un malore, il maestro Ernesto Giaverina, precisamente all’età di 87 anni. Di lui si ricorderanno il sorriso, la passione e la professionalità che metteva al servizio dei suoi atleti. Nato a Bergamo si trasferì ben presto a Perugia dove diventò un punto di riferimento per la diffusione e la crescita del judo in Umbria e non solo, al punto che nei primi anni 70 fu responsabile nazionale per la classe juniores. Da allievo sottoufficiale frequentò il primo corso nazionale per insegnanti di educazione fisica militare per diventare poi insegnante alla Scuola Allievi Sottoufficiali di Spoleto. Lasciò la carriera militare per accettare un incarico in una grande azienda perugina e diventare l’insegnante del Judo Club Perugia. Era il 3 gennaio 1957. Presidente Onorario del Comitato Regionale Umbro, 8° dan, Ernesto Giaverina è stato insignito fra l’altro della medaglia d’oro al merito sportivo dalla Federazione Italiana Lotta Judo Karate Arti marziali, è stato nominato Cavaliere della Repubblica al merito sportivo (1964) e Maestro Benemerito (1968).

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>