Pattinaggio su ghiaccio, bene Alessio Rossi ai Tricolori junior

Non sarà andato a podio, ma la performance si può giudicare più che buona in quanto, a differenza della scorsa stagione, ha dovuto confrontarsi con atleti di età di gran lunga superiore alla sua. Così Alessio Rossi, ai Campionati Italiani sprint e mass start junior di pattinaggio sul ghiaccio che si sono svolti nell’impianto di Baselga di Pinè, in provincia di Trento, nello scorso fine settimana, ha confermato il suo eccellente momento di forma, dimostrando di essere una pedina su cui puntare per il futuro.

Ma entriamo nel dettaglio, ad iniziare dai 500 metri, nei quali il giovame pattinatore ternano, pur piazzandosi settimo, ha stabilito il primato personale (41’72). Molto meglio sono andate le cose nei 1000 metri, distanza a lui congeniale, dove è riuscito ad arrivare terzo anche in questo caso con un tempo ragguardevole (1.22’27”). Anche la classifica generale della prima giornata di gare ha sorriso in un certo senso a Rossi che ha chiuso al quarto posto parziale con un punteggio di 82.855. Tuttavia anche l’altro atleta dell’Euro Sport Club, Daniele Flavioni, si è reso protagonista di una buona prova, stabilendo in entrambe le prove ( 14° e 11° ) il proprio record personale.

Rossi però non si è accontentato e ben ha fatto anche nella seconda ed ultima giornata di gare. Il suo ruolino di marcia ha fatto registrare il quarto posto nei 500 metri e quinto nei 1000; nella classifica totale delle quattro prove il ternano ha conseguito il quarto posto finale in entrambe con il punteggio di 165.165, arrivando quindi ad un passo da un podio che per la determinazione messa in pista avrebbe certamente meritato. Flavioni infine ha chiuso al dodicesimo posto, con 181.035 punti. Da segnalare che il successo finale è andato a Betti, seguito da Sighel e da Prati.

Chiudiamo con il Mass Start Alessio, dove si è classificato sesto, mentre l’altro atleta dell’Euro Sport Club, Andrea Appolloni, ha conquistato il quarto posto finale nella categoria Junior A. Davvero niente male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.