Serie D, domenica positiva per le umbre. Foligno batte il Ponsacco e il Bastia vince fuoricasa col Montevarchi. Pareggio per Cannara e Trestina.

Il Foligno vince per 3 – 1 in casa contro il Ponsacco 1920 e si porta a 27 punti. Una vittoria importante per mister Antonio Armillei che aveva chiesto un’altra prova eccellente dopo quella con il Grosseto. E cosi e’ stato, tre punti che allontanano i falchetti dalla zona playout e l’avvicinano a quella playoff ( 7 punti di distacco dal 5 posto). Vittoria importantissima per il Bastia allo stadio Brilli Peri di Montevarchi. Gli uomini di mister Gianpiero Ortolani hanno vinto 1 – 0 su un campo difficilissimo contro una formazione che sta attraversando un grande periodo di forma . Tre punti che consentono al Bastia di staccare il Ponsacco (penultimo) portando a 5 punti il distacco e di avvicinarsi al Pomezia e S.Donato che lo precedono di solo una lunghezza. Il Bastia conta 20 punti mentre il Pomezia e S.Donato sono a 21. Buono il pareggio del Cannara sul campo di Civita Castellana contro il Flaminia (0 – 0), i padroni di casa occupano il 7° posto in classifica. Una compagine con grandi ambizioni ma , come aveva chiesto  Antonio Alessandria mister del Bastia, oggi bisognava fare punti. Ebbene i ragazzi lo hanno accontentato e la classifica ora vede il Cannara a quota 23 ad un solo punto dalla zona fuori playout. Pareggia anche il Trestina (1 – 1) sul campo del San Donato Tavernelle. Un punto che muove la classifica ma la squadra di mister Cerbella deve fare attenzione a non fare passi falsi in avanti.