Serie D, il derby Città di Castello – Gubbio si gioca sabato

La notizia è stata resa nota nella serata di ieri dagli organi federali regionali ma c’era in un certo senso da aspettarselo visto che le due squadre che si fronteggeranno nell’ennesima straregionale di questo girone hanno già centrato i rispettivi obbiettivi con 180′ di anticipo: il Gubbio, vincendo 1-0 con il Foligno, si è assicurato il ritorno tra i professionisti dopo un solo anno di purgatorio mentre il Città di Castello, pur perdendo 2-1 a Poggibonsi, si è guadagnato il diritto di giocare in serie D almeno per un’altra stagione. La partita avrà inizio alle ore 15:30.

CHE STANGATA PER IL GUBBIO – La feste promozione è stata fatale al Gubbio, che dovrà disputare le prossime due partite in campo neutro e a porte chiuse, di cui una tra circa dieci giorni e l’altra il prossimo anno in Lega Pro. La società è stata multata di ben cinquemila euro mentre il tecnico Giuseppe Magi è stato squalificato per due turni. La nuova stagione potrebbe quindi iniziare in salita per i rossoblù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.